Malattiecorrelate/autoimmuni

Alcune persone colpite da timoma sono anche portatrici di disturbi autoimmuni, quali ad esempio (a titolo esemplificativo e non esaustivo):

1. Myastenia Gravis
Colpisce circa il 30% dei pazienti con timoma soprattutto di tipo B1,B2 e B3; si caratterizza per la produzione di anticorpi che impediscono la normale funzionalità della muscolatura con progressiva debolezza e faticabilità nei movimenti. E’ pertanto importante una valutazione neurologica per i pazienti che ne sono affetti.

2. Aplasia Eritroide pura
Colpisce circa il 5% dei pazienti con timoma soprattutto di tipo A; si manifesta con una grave anemia dovuta alla progressiva perdita dei precursori dei globuli rossi.

3. Ipogammaglobulinemia
Colpisce il 3-5% dei pazienti con timoma soprattutto di tipo A; si caratterizza per la mancata produzione di anticorpi.

4. Sindrome di Good
La sindrome di Good è una rara immunodeficienza ad insorgenza in età adulta, caratterizzata da ipogammaglobulinemia e timoma.